..................

logocorrilabruzzo01

2018 Logo X Sito

  • 2019 da Facebook
  • LOGO CORRILABRUZZO2 2
  • 2022 05 01 San Salvo Testata
  • 2023 05 27 Guardiagrele Testata
  • 2023 06 02 Lanciano Testata
  • 2023 06 10 Chieti Testata
  • 2023 06 11 Prati di Tivo Testata
  • Video dalle Pagine Facebook
  • 1987
  • VIII Notturna Città di Guardiagrele
  • 8^ Notturna Lancianese
  • 23^ Notturna Città di Chieti
  • Gran Sasso Trail

8^ Notturna Città di Guardiagrele

Di Nubia Stella

Il 27 maggio l’Asd Progetto Running organizza l’8^ edizione della “Notturna Città di Guardiagrele”, la prima notturna dell’anno, iscritta al circuito Corrilabruzzo. Quest’anno la partenza della gara ritorna nel cuore del centro storico, in piazza Santa Maria Maggiore, alle ore 19,00 gara adulti, ore 18,00 gara ragazzi. Tranne per la partenza, il percorso rimane uguale alle altre edizioni, si percorreranno tre giri, ad anello, per un totale di 9 km. Per la gara non competitiva si ha la possibilità di scegliere uno o due giri del percorso. Ci si può iscrivere entro le ore 20,00 del 26 maggio 2023. I ragazzi verranno premiati con una sacca sportiva e medaglie per i prime tre classificati. Per la family run ci sarà lo stesso pacco gara che verrà dato per la competitiva. I primi tre assoluti verranno premiati con prosciutti e salumi. Parte del ricavato sarà devoluto alla Run 4 Hope. Alcune notizie geografiche e storiche:

Panorama di guardiagrele

Guardiagrele viene confermata nell'associazione dei Borghi più Belli d'Italia. Sorge alle pendici della Maiella, ed è famosa per le eleganti architetture in pietra. Gabriele d'Annunzio la ribattezzò "città della pietra" ne "Il trionfo della morte". La collegiata tardogotica di Santa Maria Maggiore rappresenta la massima espressione artistica di questo bellissimo borgo. 

Chiesa di anta Maria Maggiore

Il centro storico è frutto dell'unione nel XIII secolo dei due "guasti" franco-longobardi di Guardia e Graeli, che sorgevano l'uno presso Torre Orsini, l'altro intorno alla Cattedrale di Santa Maria Maggiore. Il paese subì varie modifiche, specialmente dopo il terremoto del 1706 e i bombardamenti del 1943, che ne hanno in parte alterato l'aspetto con costruzioni moderne. La cinta muraria medievale è ancora ben identificabile, avvolge tutto il centro, anche se in molti tratti è stata sostituita dalle abitazioni e dai palazzi. Il tratto meglio conservato è quello di Porta San Giovanni-Torre Adriana. Si tratta di una torre posta a settentrione-ovest, vicino al complesso delle botteghe dei mastri ramai, presenta un aspetto cilindrico, con muratura in pietrame regolare di piccolo taglio. La Torre Stella è gemella di Torre Adriana, posta lungo via Occidentale. Ha forma circolare, con il prospetto alterato da due balconi, perché divenuta residenza civile. Nella muratura si trova lo stemma gentilizio della famiglia Stella. Segue Torre San Pietro, in via Modesto della Porta, che essendo adiacente a un arco a ogiva, faceva parte del complesso della chiesa di San Pietro Celestino, andata distrutta. (Tratto da Wilkipedia)

IL presidente dell’Associazione Progetto Running vi invita a partecipare alla manifestazione e a visitare il paese.

Volantino Notturna di Guardiagrele

Utenti
130
Articoli
439
Visite agli articoli
6240722