ISCRIZIONI ON-LINE GARE DEL 10.12 Casalbordino

logocorrilabruzzo01

2016 LogoCorrilabruzzoA

  • 2017 Logo Insieme Sempre
  • 2018 02 25 Montesilvano Testata
  • 2018 04 08 Francavilla Testata
  • 25 febbraio 2018 - Montesilvano
  • 08 aprile 2018 - Francavilla

GO! 13Km Coraggiosa e Fantastica

di Marcello Casasanta

Sabato sotto il sole cocente si sono svolte 3 gare in Abruzzo, e in 200 abbiamo corso alla seconda edizione di GO 13.

Tredici km di velocità nella piana di Onna dove il terremoto distrusse gran parte del suo abitato. La partenza c’è stata alla Area Mundial, un centro sportivo dove per tutta la giornata si sono svolte tantissime attività sportive. Percorso tra le campagne aquilane su un percorso sterrato al punto giusto per correre liberamente. Tutto filato liscio tranne quando cominciamo le premiazioni.

GO131

E veniamo a quanto successo tentando di spiegare quanto riportato dal comunicato ACSI

Succede anche questo, forse spesso nessuno se ne accorge, alcune volte si fa finta, altre volte, non si ha il coraggio come cita Amedeo Mazzocchetti sui social “finalmente qualcuno ha avuto il coraggio di squalificarlo”.

Ebbene sì, ci è voluto coraggio, ma c’è stato molto da riflettere, solo da verificare tutti i passaggi in maniera chiara e verificabile.

GO132

Claudio Mizii ha ritirato nella gara di GO 13 due pettorali, il pettorale 40 intestato a Claudio Mizii società ASD 361 e pettorale 39 intestato a Di Persio Marisa società ASD 361.

L’atleta ha corso la gara con due chip addosso di cui il pettorale con chip 39 nascosto alla vista del giudice. La gara comincia all’arrivo il pettorale 39 impiega 37 centesimi in meno del pettorale 40. Visionando il filmato si nota che è transitato una sola persona. Cominciamo le premiazioni e l’atleta in questione chiede ad un atleta della società organizzatrice di ritirare il premio della terza assoluta. A quel punto i giudici si rendono conto che la terza assoluta non era stata alla gara e il terzo posto viene assegnato a Nubia Stella della Podistica San Salvo. Primo posto per Spadaccini Barbara della Runners Chieti secondo posto per Cialfi Daniela della Atletica Abruzzo L’Aquila. Al maschile vittoria di Di Gregorio Roberto della Tivoli Marathon secondo posto per Bucci Antonio della Tocco Runners e terzo posto per Lo Re Corrado di Noi Pochi Intimi

L’ACSI ci tiene a precisare che l’atleta non verrà più fatto gareggiare nelle gare omologate ACSI, non può intervenire sulla squalifica da tutte le gare in quanto l’ente di promozione al quale l’atleta è iscritto con la sua società non è ACSI.

Come Corrilabruzzo ringraziamo ACSI presieduta da Alfredo Pellecchia e il giudice arbitro Fiorenzo Di Ciano per avere rapidissimamente squalificato l’atleta.

GO134

Ci aspettano a Rapino il 22 luglio per la gara podistica TREGIRI organizzata in maniera impeccabile dalla Atletica Rapino per festeggiare lo sport quello con la S maiuscola.

GO134

La Notturna dell’Angelo una settimana dopo

di Marcello Casasanta

Ebbene si quella che abbiamo vissuto venerdì scorso è stata una bella serata.

ang1

Tanti aspetti positivi come sempre, ma soprattutto attenzione ai particolari, che rendono una gara podistica, una manifestazione di sport vero. Le voglio raccontare oggi, a distanza di una settimana, a mente fredda, anche se fuori il sole brucia, per dare merito all’enorme sforzo che Carlo D’Aurizio e tutto lo staff dei Podisti Angolani hanno fatto, una piccola squadra dal cuore grande.

ang2

Finalmente dopo molte cambiamenti è stato trovato il percorso ideale per una cittadina come Città Sant’Angelo adagiata sulla collina. Quattro giri da circa 2,2 km, con qualche strappetto e una leggera salita di 200 metri, tutto il resto del percorso, scorrevole. Sicuramente lo rivedremo cosi anche negli anni a seguire, la scelta è stata azzeccatissima. L’assoluta sicurezza lungo il percorso, il doppio controllo con i chip all’intermedio sono due aspetti molto importanti, permettono a noi podisti amatori di correre serenamente, e essere certi che nessuno sbagli. Altra nota importante è stata l’attenzione ai giovani. Le gare dei ragazzi sono state ultimate molto prima degli adulti, premiati subito e con un ristoro dedicato a loro. Noi adulti avevamo tutto a disposizione e vicino, parcheggi, spogliatoio femminile, servizi igienici e nessuna calca nè al ritiro del pacco gara nè ai ristori segno di una ottima organizzazione. Come al solito ristoro fine gara “sontuoso”, che ha tenuto conto anche dell’arrivo di Mariateresa Picciani arrivata con calma. Tutto si è svolto molto celermente, e alle ore 22 e 30, si sono spenti i riflettori sulla Notturna Dell’Angelo, siamo certi che nel 2018 si riaccenderanno e noi, ancora una volta, ci saremo.

ang3

Ora prepariamoci, sabato 13 km di velocità a L’Aquila e Domenica un percorso tecnico alla Rocki Marciano ci aspetta a Ripa Teatina con Graziano di Lizio patron della manifestazione.

LA NOSTRA PRIMA VOLTA

Francesco Di Clemente (Runners Ripa)

Mancano ormai pochi giorni alla concretizzazione di una idea coraggiosa nata mesi fa, quella di organizzare nel nostro paese, Ripa Teatina, per la prima volta una gara podistica: la nostra Corriripa. Lo scorso anno il nostro mister Graziano Di Lizio ha fatto le prove generali, avendo avuto l’idea di coinvolgere tanti ragazzi nel primo Trofeo giovanile di atletica e gara di walking, un vero successo che ha richiamato in paese ben 130 partecipanti!

2017 07

Oggi, a distanza di un anno, la macchina organizzatrice gira a pieno regime e, cosa più importante, è stato tracciato un bellissimo percorso di 8,4 chilometri per la gara agonistica, molto tecnico. Questo attraversa le vie del centro abitato per toccare, al secondo giro, dopo qualche variazione di pendenza bellissimi punti panoramici e, superato un breve tratto sterrato, dal suo punto più alto si rituffa in una lunga discesa verso il traguardo, rientrando di nuovo nel cuore del paese. Tracciato di due giri nel centro del paese per un totale di 4 chilometri, invece, per la gara di walking non competitiva, che vedrà premiati il primo uomo e la prima donna arrivati. La prima parte del pomeriggio sarà dedicata interamente alla gara ragazzi e si concluderà con la loro premiazione prima dell’inizio della gara adulti. Premiazione che prevede una formula particolare, durante la quale ogni ragazzo sarà reso protagonista, ognuno di loro riceverà la medaglia di partecipazione e i primi cinque di categoria porteranno a casa la propria meritata coppa; in più per i primi tre arrivati delle categorie 12-13 anni e 14-15 anni oltre ai premi appena citati ci saranno ulteriori bei premi. Tra i tanti premi presenti, inoltre, alla fine della giornata verranno estratti a sorte meravigliosi regali tra tutti coloro che non sono stati ancora premiati nelle varie categorie, così che l’evento diventi davvero una festa per tutti. Tanti i servizi predisposti: un ampio parcheggio dedicato, spogliatoi maschili e femminili con relative docce, un punto massaggi, uno spazio dedicato alle valutazioni specialistiche posturali per gli atleti, un punto consulenze per ciò che concerne l’integrazione alimentare in ambito sportivo, una segnaletica specifica per localizzare con facilità i punti importanti del paese ed un buon ristoro finale per tutti. Ultimo e non da ultimo, il Corriripa sarà l’evento di chiusura della nota settimana del premio “Rocky Marciano”, alla sua tredicesima edizione, che richiama in paese un gran numero di persone. Noi dell’ASD Runners Ripa vi aspettiamo numerosi per offrirvi una bella giornata di podismo e per condividere con voi la realizzazione del nostro sogno, così che possiate essere voi i protagonisti della nostra… prima volta!

3 gare 3 giorni 3 righe

Autore: Marcello Casasanta (Atletica Solidale)

Si può riassumere la 3 giorni passata con poche parole ed esprimere il senso delle manifestazioni e cosa esse vogliono trasmettere.

La Notturna Angolana ha trovato la sua strada. Dopo diversi tentativi degli anni scorsi per cercare di rendere la gara scorrevole quest’anno il percorso scelto è da 10 e lode. Percorso veloce e con qualche strappetto che la rende appetibile e le permetterà grandi numeri nel futuro. Complimenti al presidente Dott. D’Aurizio Carlo e a tutto lo staff. Il luogo è incantevole.

tris 1

Tre righe per la velocissima e fragorosa gara di Francavilla Fitness. Tantissima gente per tantissimi sport, ma con la corsa a dettare la legge dei numeri. Siamo stati in tanti. Ottimo esordio dei giudici ASC coordinati dal “giovanissimo” Francesco Di Crescenzo. La gara verrà trasmessa su TVQ Sabato 8 alle ore 22 e Mercoledì 12 alle ore 21.00.

tris 2

Badia Di Frisa tramette Passione, quella di una società che ha fatto la storia del podismo Abruzzese, I famosi Sbandati di Guastameroli. Antonio Tupone, il patron, ha voluto ricordare Carmine. Lui nel 1976 li ha spinti alla corsa è per lui rimarranno per sempre nel suo cuore. Miani Gianluca porta a casa la macchinetta del caffe Gemelli. Prossima estrazione a Rapino il 22 Luglio.

tris4

www.corrilabruzzo.it  CF.91127730686

2017 Adi Apicoltura 2017 Agriverde   2017 Caffe Gemelli  2017 DAlessandro   2017 Di Renzo Pubblicita96  
2017 ENDU 2017 Giosport96 2017 NS Bandiere 2017 Spinelli 2017 Rioverde1 2017 Decathlon3

 

2017 Muro CorrilabruzzoNEW

Utenti
121
Articoli
189
Visite agli articoli
3199161