..................

logocorrilabruzzo01

2018 Logo X Sito

  • 2018 Logo Insieme
  • 2018 Logo e societa
  • 2019 Banner ISCRIZIONI
  • 2019 da Facebook
  • 2019 05 19 Ancarano Testata
  • 2019 06 01 Rapino Testata
  • 2019 05 26 Avezzano Testata
  • Iscrizioni Aperte
  • Video dalle Pagine Facebook
  • 19 maggio 2019 - Ancarano
  • 01 giugno 2019 - Rapino
  • 26 maggio 2019 - Avezzano

AMERICANA Atto Primo

Cristina Petrilli (Runners Pescara)

“THE SHOW MUST GO ON”

....CHE LO RECITI SHAKESPEARE O CHE LA CANTI IL GRANDI FREDDY MERCURY IL RISULTATO È SEMPRE LO STESSO, PURTROPPO È  QUESTA LA REALTÀ E PER QUANTO DOLORE SI DEBBA AFFRONTARE BISOGNA ANDARE AVANTI CON CORAGGIO, NON LASCIARSI ABBATTERE, FARE SEMPRE DEL PROPRIO MEGLIO.

FOTO 1

È COSÌ CHE RIPARTE LA RUNNERS PESCARA CHE CON I SUOI ATLETI, O MEGLIO 'GUERRIERI', NELLA VITA COSÌ COME NELLA CORSA TORNA IL 15 SETTEMBRE CON 'UN'AMERICANA A PESCARA' CON LA CERTEZZA CHE MARIA NON AVREBBE VOLUTO ALTRO E CHE DA QUALCHE ANGOLO DEL CIELO SE LA RIDA CON NOI.

FOTO 2

La gara podistica nello stadio pescarese è infatti in programma SABATO  15 Settembre 2018 L’evento, organizzato come sempre dalla Runners Pescara, è giunto per il 2018 alla sua ottava edizione. Nello specifico si tratta di una gara a eliminazione e su pista a categorie. Lo svolgimento della gara segue infatti il seguente schema: ogni batteria, formata da gruppi di 50/60 persone, compie un giro di pista per riscaldamento, poi 200 metri dietro ai pacemaker e 200 metri lanciati fino all’arrivo, e gli ultimi 5 vengono eliminati. La stessa procedura si ripete in maniera identica fino a quando non rimane un solo atleta, che si aggiudica quindi la vittoria. Per coloro che verranno eliminati al primo giro rimane però la possibilità di essere premiati nella loro categoria ( i primi 3 di ogni categoria ricevono infatti il premio).

TURRIS THEATIN

di Nubia Stella (Podistica San Salvo)

Buongiorno amici, in estate il troppo caldo rende le uscite di corsa molto faticose e allora molti podisti alternano alla corsa, delle uscite in bici. Attività aerobica molto rilassante, con il conseguente aumento della forza muscolare soprattutto quando si pedala in salita e fuori sella; ed ora pedalando, il nostro viaggio prosegue nel chietino. Oggi vi parlerò di

                                                                        TORREVECCHIA TEATINA

dove mercoledì 5 settembre la Podistica Alternativa e Francavilla Jogging organizzano la

“1^ Notturna di TORREVECCHIA”, gara di km 8,6. Il percorso, interamente cittadino, è di due giri di circa km 4,300, per la maggior parte pianeggiante, solo nel finale circa 300 metri di salita.

1

Notizie certe di Torrevecchia Teatina si hanno nel XIV secolo quando fu chiamata Castri Turris e Turris Theatin. Gli abitanti, per difendersi dagli invasori Saraceni, costruirono una torre; in seguito, una parte di essa, venne demolita e usata per fortificare le mura del paese. Oggi non esiste più. Le ultime rovine furono depredate negli anni ’50.  Forse da questa torre deriva il nome di Torrevecchia. Il letterato Italiano, Federico Valignani, nel 1743 fece costruire, su modello del palazzo di Villa d’Este in Tivoli, un proprio palazzo nel centro cittadino,” Palazzo dei Baroni” per controllare i propri possedimenti.  Ora il palazzo è di proprietà del comune e sede dell’università telematica “Leonardo Da Vinci”, nata da una iniziativa dell’università Gabriele D’Annunzio e dell’omonima Fondazione. L’università eroga i suoi servizi esclusivamente on line. I titoli acquisiti hanno lo stesso valore di quelli rilasciati dalle università tradizionali.

2

Il paese occupa una splendida posizione geografica, cinque minuti dal mare, vicina alle città di Chieti e Pescara e 25 minuti dalla montagna.  Per questo la popolazione è in continua crescita e il turismo è molto sviluppato.

Il territorio si divide in tre contrade principali: Torrevecchia, Torremontanara e Castelferrato. Conta circa 4.200 abitanti. L’attività principale è quella agricola: vigneti uliveti e pescheti. Grazie a questi prodotti sono nate delle cooperative che si occupano della loro trasformazione e promozione. Anche l’artigianato è molto sviluppato lungo la fondovalle Alento.

 La parrocchia San Rocco di Torrevecchia Teatina organizza il premio per la pittura “SAN PASQUALE BAJLON” (giunto ormai al suo 20° anno), che si è affermato sia a livello nazionale che europeo.

 Chicche culinarie di Torrevecchia sono gli arrosticini di fegato e di ventricina; li possiamo gustare nel ristorante  pizzeria “ L’ANTICO ULIVO”.

Il nostro viaggio finisce qui, fra le preoccupazioni degli studenti “oggi la maturità, fra qualche anno la laurea e poi, finalmente, il meritato riposo del disoccupato”.

3

“LO VASTO MERULI”

Di Nubia Stella (Podistica San Salvo)

Buongiorno amici, prima di iniziare la corsa fate riscaldamento perché bisogna preparare il corpo a sopportare uno sforzo elevato, per quanto riguarda gare, ripetute, corsa media e fartlek. Vi siete riscaldati?.......Bene….si parte: il nostro viaggio prosegue nel chietino a GUASTAMEROLI dove domenica 2 settembre ci sarà, in occasione del 29° TROFEO LIBERTAS il 7° MEMORIAL NICOLA LANCI, gara di km. 9,100 percorso cittadino, chiuso parzialmente al traffico, quindi mi raccomando siate prudenti.

1 chiesa

Guastameroli è la più antica frazione del comune di Frisa con 647 abitanti. Già nell’anno 1087 si hanno notizie di questa frazione chiamata allora “LO VASTO MERULI” in un atto notarile di compravendita. Vicino alla partenza c’è la chiesa di San Filippo Neri protettore di Guastameroli dove proprio in occasione della festa della Madonna delle Grazie e di San Rocco cioè il 2 settembre ci sarà la gara podistica.

2 foto

E’ ricca di uliveti e vigne, infatti non perdetevi il ristoro, ci sarà uva, offerta dai contadini del posto e vino in abbondanza offerto dalla Cantina sociale “COLLE MORO”, sorta nel 1961, così chiamata perché situata sul colle del fiume Moro, dove si producono vini di ottima qualità. Oltre alla cantina sociale, ci sono due fabbriche di fuochi pirotecnici che danno molta occupazione agli abitanti di Guastameroli. Ha una posizione strategica molto invidiabile, infatti si raggiunge la montagna, “ Maiella” in un’ora e il mare in 15 minuti. Il nostro viaggio finisce qui, tra i versi di Cesare Pavese: “riconoscevo la terra bianca, secca; l’erba schiacciata, scivolosa dei sentieri; e quell’odore rasposo di collina e di vigna, che sa già di vendemmia sotto il sole”.

2018 09 02 Guastameroli 01

5° APPUNTI DI CORSA

TOP-TEN adulti, dopo gara di Caramanico,1° posizione Marco Di Vicoli, sale in 2° posizione Bascelli Massimo, seguono, il sottoscritto, Lauritano, Di Ciano Fiorenzo, Fecondo Luigi, Mariateresa Picciani, Di Ciano Matteo, Martino Alessandra, chiude Mezzapesa Giovanni. TOP TEN SOCIETA’ ADULTI, in prima posizione i Runners Chieti, seguono i Runners Pescara, San Salvo,  L’Atletica Rapino, Nuova Atletica Montesilvano, poi Fart Sport che scavalca la Podistica Dell’Adriatico, seguono i Lupi D’Abruzzo, Podistica Alternativa e USA Sport Avezzano.

f1

Top-Ten GENERALE GIOVANI, prime Di Vicoli Agata e Arianna, in 3° e 4° posizione Alessandra e Marco Faieta, seguono Capuzzi Daniela, Quintilliani Serena, Bicetti Filippo, entra nella TOP-TEN Pavoni Giorgia, seguono Canacci Arianna Valentina e Catena Alessandro. SCOCIETA’ Ragazzi, Fart Sport in prima posizione,2° posizione per la Francavilla Jogging, seguono, Atletica Rapino, Runners Chieti, Podistica Alternativa, Lupi D’Abruzzo, Runners Pescara, Nuova Atletica Montesilvano, Ortona For Runners e Magic Runners Tagliacozzo. Classifica di Categorie Femminili, si riportano  le prime: F16, sorelle Lufrano al comando, Gloria e Cristina; F23 M. Trave Camilla e Fernicola Alessia che agguanta la 2 ° piazza a scapito di  Cisaria Annachiara; nell F30 Marcucci Serena e Mestichelli Daniela; F35 Petrilli Cristina e Sara Di Prinzio; Nella F40 lotta  in famiglia nella Runners Pescara tra D’Ascanio Valentina 1° e Di Gregorio Pamela 2°; anche nella F45 B. Spadaccini Barbara e Stefania Petaccia della Runners Chieti si danno battaglia; nella F50 Mariateresa per la 1° prima piazza, Maccarone Stefania in 2°; F55 Csete Elvira  1°, prende la 2° piazza Agnellini Annalisa; F60  Mantini Doriana e D’Artista Daniela, F65 R. DI Pasquale e Ervana Cetrano, F70 Sarra Venere e Colangelo Silvana; F75 al comando DI Carlo Teresa. Classifica di categoria Maschile: M16; sale al comando Daniele D’Anteo segue Vittorio Lufrano; nella M23 U. D’Agostino riprende la 1° piazza, segue E. Mincarelli; M30 1° Adugna segue I. Falco; M35, primo Gianluca Miani 2 piazza per L. Pace; M40 Alessandro Micomonaco, 2° piazza M. Di Vicoli; nella M45 Cilli Pino e Lucenti Marco; M50; Lauritano Gennaro e Canacci Diego; Nella M55, M. Aceto segue V. Tavoletta; nella M60 F. Petaccia primo, 2° piazza D. De Leonibus; M65 L. Fecondo primo, segue Camillo Michelli; M70 primo M. Muratore segue D. Magnacca; M75 in 1° posizione Gabriele D’Alanno segue Salvati Gabriele; M80 primo Antonio Di Lallo segue Di Crescenzo. 

f2

Prossimo aggiornamento il 9 Settembre.

www.corrilabruzzo.it  CF.91127730686

2017 Adi Apicoltura 2017 Agriverde   2019 logo le magnolie150100  2017 DAlessandro   2017 Di Renzo Pubblicita96
2017 ENDU 2017 Giosport96 2017 NS Bandiere 2017 Spinelli 2017 Rioverde1

 

2018 08 23 Muro Corrilabruzzo

Utenti
130
Articoli
305
Visite agli articoli
4461667