ISCRIZIONI ON-LINE GARE DEL 22.10 Miglianico - 29.10 Atessa - 12.11 Controguerra

logocorrilabruzzo01

2016 LogoCorrilabruzzoA

  • 2017 Logo Insieme Sempre
  • 2017 10 22 Miglianico Banner
  • 2017 09 29 Atessa Banner
  • Banner
  • 22 ottobe 2017 - Miglianico
  • 29 ottobre 2017 - Atessa
  • 12 novembre 2017 - Controguerra

CORRERE SULLE ORME DI SAN FRANCESCO 2018

di Antonio Valentini (Il Crampo)

E’ un evento aperto a tutti, i principi fondamentali sono:

1 Gratuità, Spirito di servizio, solidarietà verso i più bisognosi;

2 Raccolta fondi per la Missione creata dai frati dell’ Ofmc della Provincia Abruzzese in Burkina Faso;

3 No Politica;

4 No scopo di Lucro.

Tutte le donne e gli uomini di buona volontà sono chiamati ad aderire a questo progetto.

fra1

"Correre Sulle orme di S. Francesco" è un percorso a tappe di circa 200 km di corsa e camminata non agonistica con partenza dal Santuario del Miracolo Eucaristico di Lanciano, presso il Convento dell’ Ofmc il giovedì 03 maggio 2018 e con arrivo al Sacro Convento di San Francesco in Assisi domenica 06 maggio 2018 strutturato in 4 tappe con arrivi in base alle strutture presenti sul territorio, nei Conventi dei frati dell' Ofmc o altre strutture disponibili.

fra3

Nel corso delle tappe chiunque può partecipare secondo le proprie capacità unendosi lungo il percorso della tappa scelta versando una quota minima d’iscrizione, la quota da versare avendo la finalità di un offerta pro Burkina Faso, in tutta libertà può essere superiore alla quota prestabilita per l’acquisto del pettorale, tale quota d’iscrizione dedotte le spese di gestione dell’evento verrà nella parte rimanente devoluta totalmente in beneficenza alla missione in Burkina Faso.

fra4

TAPPE:

1 partenza giovedì 03/05/18 dal Santuario del Miracolo Eucaristico di Lanciano (CH), arrivo giovedì 03/05/18 presso il Convento San Antonio di Pescara;

2 partenza venerdì 04/05/18 dal Santuario del Volto Santo di Manoppello (PE), arrivo venerdì 04/05/18 presso il Convento San Francesco di Castelvecchio Subequo (AQ);

3 partenza sabato 05/05/18 dal Convento San Francesco di Castelvecchio Subequo (AQ), arrivo sabato 05/05/18 presso il Convento San Pio X l’Aquila;

4 partenza domenica 06/05/18 da Foligno (PG) arrivo domenica 06/05/18 presso il Sacro Convento di San Francesco d’Assisi.

fra5

LA NOSTRA PRIMA VOLTA

Francesco Di Clemente (Runners Ripa)

Oggi al risveglio, in una calda mattina di luglio, mi tornano immediatamente alla mente i tanti bei momenti vissuti nella giornata di ieri, giorno della prima CorriRipa, il primo evento nel quale la nostra piccola società di ragazzi ed amatori si è cimentata nella organizzazione di una gara adulti. Tanti timori, tanto lavoro, tanta attenzione, tanta dedizione, giorni intensi che ci portano oggi a poter affermare “buona la prima!” e non tanto per autoreferenzialissimo, ma proprio perché questa è stata la sintesi dei commenti che abbiamo ricevuto a caldo, tra ieri sera e questa mattina. Il lavoro ininterrotto e attento del nostro presidente Graziano Di Lizio e dei volontari che hanno collaborato con lui ha prodotto ciò che tutti speravamo, una buona base di partenza per poter crescere e migliorare negli anni con una manifestazione appena nata, ma già capace di sognare. Il ringraziamento della società va in primis agli atleti ed ai bambini che ieri hanno reso possibile tutto questo e ad ognuno dei tanti che, in differenti contesti, ha messo il cuore nel proprio lavoro. Il nostro doppio desiderio era far conoscere il podismo a Ripa Teatina e Ripa Teatina ai podisti, oggi possiamo dire che il primo, grande passo è stato fatto e ci sentiamo di dire a tutti voi “alla prossima!”.

r1

r2

GO! 13Km Coraggiosa e Fantastica

di Marcello Casasanta

Sabato sotto il sole cocente si sono svolte 3 gare in Abruzzo, e in 200 abbiamo corso alla seconda edizione di GO 13.

Tredici km di velocità nella piana di Onna dove il terremoto distrusse gran parte del suo abitato. La partenza c’è stata alla Area Mundial, un centro sportivo dove per tutta la giornata si sono svolte tantissime attività sportive. Percorso tra le campagne aquilane su un percorso sterrato al punto giusto per correre liberamente. Tutto filato liscio tranne quando cominciamo le premiazioni.

GO131

E veniamo a quanto successo tentando di spiegare quanto riportato dal comunicato ACSI

Succede anche questo, forse spesso nessuno se ne accorge, alcune volte si fa finta, altre volte, non si ha il coraggio come cita Amedeo Mazzocchetti sui social “finalmente qualcuno ha avuto il coraggio di squalificarlo”.

Ebbene sì, ci è voluto coraggio, ma c’è stato molto da riflettere, solo da verificare tutti i passaggi in maniera chiara e verificabile.

GO132

Claudio Mizii ha ritirato nella gara di GO 13 due pettorali, il pettorale 40 intestato a Claudio Mizii società ASD 361 e pettorale 39 intestato a Di Persio Marisa società ASD 361.

L’atleta ha corso la gara con due chip addosso di cui il pettorale con chip 39 nascosto alla vista del giudice. La gara comincia all’arrivo il pettorale 39 impiega 37 centesimi in meno del pettorale 40. Visionando il filmato si nota che è transitato una sola persona. Cominciamo le premiazioni e l’atleta in questione chiede ad un atleta della società organizzatrice di ritirare il premio della terza assoluta. A quel punto i giudici si rendono conto che la terza assoluta non era stata alla gara e il terzo posto viene assegnato a Nubia Stella della Podistica San Salvo. Primo posto per Spadaccini Barbara della Runners Chieti secondo posto per Cialfi Daniela della Atletica Abruzzo L’Aquila. Al maschile vittoria di Di Gregorio Roberto della Tivoli Marathon secondo posto per Bucci Antonio della Tocco Runners e terzo posto per Lo Re Corrado di Noi Pochi Intimi

L’ACSI ci tiene a precisare che l’atleta non verrà più fatto gareggiare nelle gare omologate ACSI, non può intervenire sulla squalifica da tutte le gare in quanto l’ente di promozione al quale l’atleta è iscritto con la sua società non è ACSI.

Come Corrilabruzzo ringraziamo ACSI presieduta da Alfredo Pellecchia e il giudice arbitro Fiorenzo Di Ciano per avere rapidissimamente squalificato l’atleta.

GO134

Ci aspettano a Rapino il 22 luglio per la gara podistica TREGIRI organizzata in maniera impeccabile dalla Atletica Rapino per festeggiare lo sport quello con la S maiuscola.

GO134

La Notturna dell’Angelo una settimana dopo

di Marcello Casasanta

Ebbene si quella che abbiamo vissuto venerdì scorso è stata una bella serata.

ang1

Tanti aspetti positivi come sempre, ma soprattutto attenzione ai particolari, che rendono una gara podistica, una manifestazione di sport vero. Le voglio raccontare oggi, a distanza di una settimana, a mente fredda, anche se fuori il sole brucia, per dare merito all’enorme sforzo che Carlo D’Aurizio e tutto lo staff dei Podisti Angolani hanno fatto, una piccola squadra dal cuore grande.

ang2

Finalmente dopo molte cambiamenti è stato trovato il percorso ideale per una cittadina come Città Sant’Angelo adagiata sulla collina. Quattro giri da circa 2,2 km, con qualche strappetto e una leggera salita di 200 metri, tutto il resto del percorso, scorrevole. Sicuramente lo rivedremo cosi anche negli anni a seguire, la scelta è stata azzeccatissima. L’assoluta sicurezza lungo il percorso, il doppio controllo con i chip all’intermedio sono due aspetti molto importanti, permettono a noi podisti amatori di correre serenamente, e essere certi che nessuno sbagli. Altra nota importante è stata l’attenzione ai giovani. Le gare dei ragazzi sono state ultimate molto prima degli adulti, premiati subito e con un ristoro dedicato a loro. Noi adulti avevamo tutto a disposizione e vicino, parcheggi, spogliatoio femminile, servizi igienici e nessuna calca nè al ritiro del pacco gara nè ai ristori segno di una ottima organizzazione. Come al solito ristoro fine gara “sontuoso”, che ha tenuto conto anche dell’arrivo di Mariateresa Picciani arrivata con calma. Tutto si è svolto molto celermente, e alle ore 22 e 30, si sono spenti i riflettori sulla Notturna Dell’Angelo, siamo certi che nel 2018 si riaccenderanno e noi, ancora una volta, ci saremo.

ang3

Ora prepariamoci, sabato 13 km di velocità a L’Aquila e Domenica un percorso tecnico alla Rocki Marciano ci aspetta a Ripa Teatina con Graziano di Lizio patron della manifestazione.

www.corrilabruzzo.it  CF.91127730686

2017 Adi Apicoltura 2017 Agriverde   2017 Caffe Gemelli  2017 DAlessandro   2017 Di Renzo Pubblicita96  
2017 ENDU 2017 Giosport96 2017 NS Bandiere 2017 Spinelli 2017 Rioverde1 2017 Decathlon3

 

2017 Muro CorrilabruzzoNEW

Utenti
121
Articoli
175
Visite agli articoli
2836797