..................

logocorrilabruzzo01

2018 Logo X Sito

  • 2018 Logo Insieme
  • 2018 Logo e societa
  • 2018 08 17 MartinsicuroTestata
  • 2018 08 21 Caramanico Testata
  • 2018 08 05 Francavilla Testata
  • 17 agosto 2018 - Martinsicuro
  • 21 agosto 2018 - Caramanico
  • 25 agosto 2018 - Francavilla

Una esperienza fantastica.

di Marcello Casasanta
Ciao amici, il 16 di giugno ho dato le mie dimissioni da presidente del CORRILABRUZZO. Vorrei scrivere queste righe per motivare nella maniera più serena possibile la mia decisione. Sono 6 anni che faccio il presidente e debbo dire con tutta sincerità che è stata una esperienza fantastica di sport e di vita. Ho conosciuto tantissime persone ho parlato discusso con moltissimo di voi, poi ci sono state anche discussioni accese, errori (tanti),  ripensamenti, ma questo fa parte della vita e andare oltre è sempre stato il mio pensiero. Ho avuto modo di conoscere persone importanti ,  DONATI,  MEI, CALCATERRA, D’OTTAVIO,  SABIA e con loro abbiamo organizzato tantissimi convegni.
foto 1 grazie
Ho conosciuto ragazzi in erba  a cui abbiamo dato spazio e visibilità. Sono entrato in contatto con associazioni di volontariato che hanno dato un grande senso al nostro correre. Ho scoperto realtà abruzzesi di persone che fanno di tutto per valorizzare il nostro Abruzzo. E infine ho visto la grande attenzione che gli sponsor hanno avuto nei nostri confronti, che ci ha permesso di far si che i costi venissero azzerati, anche chi partecipa ha tantissimi servizi che non paga. Da marzo  2017 con l’arrivo di Nardone Pietro, Cetrano Ervana, Francesco Di Crescenzo Domenico D’Onofrio e Mario Arcieri c’è stata una vera è propria rivoluzione nella gestione del CORRILABRUZZO.  
FOTO 2 GRAZIE
Si è creato un gruppo fantastico che piano piano ha preso forma con i compiti che in alcuni casi sono scivolati verso altri senza intoppi senza problematiche personali. Sono stato affiancato in maniera seria  e vera da  loro in questi mesi e questo mi ha reso fiero del progetto e fiero di loro. Abbiamo fatto una rivoluzione e subito attacchi infiniti, ma abbiamo resistito con grande sagacia e grande senso di appartenenza. Oggi finalmente posso dire che c’è la possibilità di farmi leggermente da parte. Devo ricominciare a lavorare. Ringrazio tutti del direttivo a cominciare  da PIETRO NARDONE, ERVANA CETRANO FABIO SETTA e tutti gli altri. Sempre vicini e sempre fantastici. Tante cose devono migliorare ma questo fa parte della vita e siamo tutti consci che se si lavora bene tra 2-3 anni riusciremo a dare ancora di più  grazie ai moltissimi sponsor.Corrilabruzzo  siete voi  e siamo noi e non si  deve vederlo come un qualcosa di esterno.Alle società organizzatrici dico questo: Corrilabruzzo è una piazza dove avete la possibilità di farvi conoscere sfruttatela, e non pensate minimamente che inserire la gara nel CORRILABRUZZO ,in automatico arrivano le persone, partecipate alle gare per farvi conoscere e per conoscere, e per trovare idee nuove per le vostre manifestazioni. Abbiamo lavorato gratuitamente sempre, abbiamo trovato sponsor  e  idee e  per rendere CORRILABRUZZO attraente , PETTORALI PERSONALIZZATI, PREMI PER VOI ORGANIZZATORI,  LA TV presente nelle gare ORO.  Insomma il nostro obbiettivo è stato raggiunto e inoltre i risultati della partecipazione alla gare del circuito ci danno ragione.  Tutte le gare del CORRILABRUZZO hanno aumentato  i partecipanti o uguagliati quelli del 2017. Un mese fa ho fatto presente che volevo, per me stesso,  togliermi di dosso questo ruolo, adesso mi pesa molto e devo ricominciare la mia vita con il mio progetto esterno al CORRILABRUZZO.
foto 3 grazie
Ho visto comprensione e disponibilità ci abbiamo pensato  poco a chi potesse ricoprire questo ruolo dando un segnale di continuità ma soprattutto di “staffetta” di avvicendamento. Ervana Cetrano ha dato la sua disponibilità, il direttivo è favorevole in questo, cosi come c’è la necessità di integrare il direttivo con altre persone e  tutti i presidenti si possono candidare. Il  13 Luglio a Scerne di Pineto prima della Mitica NOTTURNA DI SCERNE, ci saranno le votazioni, e ringraziamo la Podistica Dell’adriatico della accoglienza. GRAZIE di tutte le splendide emozioni che mi avete regalato è stato un grande onore, mi sono divertito tantissimo e continuerò a farlo.Marcello

GO ! 13 Km Number One

di Valer Paro (Atletica Abruzzo L'Aquila)

La A.S.D. Atletica Abruzzo L’Aquila propone a tutti gli amici e amanti del nostro meraviglioso sport la “GO ! 13 Km”, gara competitiva e non e gare per ragazzi nell’ambito dell’evento AREAMUNDIAL. La gara avrà inizio alle ore 18,00 del 07.07.2018, con ritrovo previsto per le ore 16,00 presso il Complesso Sportivo dell’AREA SPORT di  Monticchio e gare per ragazzi con partenza alle ore 17,00. La “GO ! 13 Km” 2018 è  giunta alla terza edizione, si snoda su un percorso di 13 Km, pianeggiante, in gran parte su fondo sterrato con ampie zone ombrate, in un contesto naturalistico molto interessante contornato da emergenze architettoniche di rilievo.

foto 1 go 13 2

Il Convento di S. Angelo D’Ocre (sec. XV) incastonato nella roccia domina il percorso così come il borgo medioevale di Fossa e lungo il tracciato un ponte romano in perfette condizioni, tutto l’intorno è ricco di storia, arte e bellezze naturali che meriterebbero una maggiore attenzione in quanto testimonianze della ricchezza storico culturale del nostro territorio. Per coloro che fossero interessati ad approfondire tali conoscenze è possibile avere pernottamenti presso strutture convenzionate. 

foto 2 go13

La gara  è molto veloce ,completamente pianeggiante , e i tratti di sterrato saranno accuratamente sistemati. L’erba dei tratti su prato sarà tagliatissima ,  in particolare si provvederà a tagliare l’erba nei tratti in cui può ostacolare il normale svolgimento della competizione, si procederà a ridurre gli avvallamenti  del percorso attraverso il posizionamento di breccia, si cercherà di ovviare alle temperature  elevate del periodo, predisponendo lungo il percorso ben cinque ristori.

 

TROFEO ALLEGRINO la storia di una famiglia

di Marcello Casasanta

Domenica si tiene la 23 esima edizione del TROFEO ALLEGRINO, gara di 8 km organizzata dalla società VINI CITRA.  La gara nasce su  volere e il piacere della Famiglia Allegrino di ricordare la loro storia da dove provengono. La partenza avviene proprio davanti la loro casa a Badia Di Frisa dove sono nati e la gara vuole ricordare FIORAVANTE ALLEGRINO e  DOMENICO ALLEGRINO.

frisa foto 1

Da 23 anni la famiglia Allegrino ha affidato ad Antonio Tupone e  la sua squadra,  la organizzazione della gara podistica.

Ha un cuore grande Antonio,  e  una passione infinita per lo sport

foto 2 frisa

Non potrò mai dimenticare il mio primo incontro con il mitico ANTONIO TUPONE presidente della VINI CITRA. Entrare a casa sua significa entrare nella storia del podismo abruzzese, è zeppa di ricordi conservati gelosamente . Mi fece dono di una canotta che conservo ancora ,lui che ha fatto correre campioni come i fratelli Campitelli, lui che ha creato una delle prime società di podismo GLI  SBANDATI di Guastameroli .

La gara parte alle 18 e 30 su un percorso che a me piace tantissimo. Tre giri che non lasciano respiro sino alle fine . Badia c’è la ricordiamo o per il caldo o per la pioggia finalmente quest’anno la temperatura sarà normale sui 27 28 gradi .

E si,  Badia è una gara “normale” dal grande cuore

Una vista mozzafiato

di Corrilabruzzo PRINT

Sabato ore 20 e 30  nel salotto D’Abruzzo si terrà l’ottava edizione del Trofeo Città Dell’Angelo. Da lassù si gode un panorama fantastico , Majiella Gran Sasso e tutta la riviera Adriatica. Sabato sera sarà una calda serata d’estate e allora vogliamo rinfrescarvi un po’. Per chi non lo sapesse  Città Sant'Angelo, secondo Forbes  è uno dei migliori posti al mondo in cui vivere

foto 1

"Con una bella costa, quella adriatica fiancheggiata da caffè sulla spiaggia, montagne per lo sci e vigneti ondulati, l'Abruzzo è un angolo di paradiso ed è il segreto meglio custodito d'Italia. È anche la regione più ricca di questa parte d'Italia ed è un luogo in cui piccole città storiche stanno lavorando duramente per attirare investimenti per salvare le loro strade storicamente significative ma quasi deserte" spiega Forbers.

foto 2

Veniamo alla gara,  il percorso  è  identico al 2017, visto che,  dopo molti cambiamenti,  la scelta dell’anno sorso è stata  azzeccatissima. E’ stato trovato un tracciato ideale per una cittadina come Città Sant’Angelo adagiata sulla collina. Quattro giri da circa 2  km, con qualche strappetto e una leggera salita di 200 metri, tutto il resto del percorso, scorrevole, all’interno del centro storico. Tutto il percorso è chiuso al traffico per correre  in sicurezza,  e aspetto molto importante oltre alla    sicurezza , e   il doppio controllo con i chip all’intermedio. Sono  due aspetti molto importanti, permettono a noi podisti amatori di correre serenamente, e essere certi che nessuno sbagli. Altra nota importante sarà  l’attenzione  riservata ai ragazzi. Le loro  gare vengono disputate  molto prima degli adulti, premiati subito e con un ristoro dedicato solo a loro.  Noi adulti abbiamo  tutto a disposizione e vicino, parcheggi, spogliatoio femminile, servizi igienici. Insomma come sempre il salotto d’Abruzzo non tradirà le aspettative.

www.corrilabruzzo.it  CF.91127730686

2017 Adi Apicoltura 2017 Agriverde   2017 Caffe Gemelli  2017 DAlessandro   2017 Di Renzo Pubblicita96
2017 ENDU 2017 Giosport96 2017 NS Bandiere 2017 Spinelli 2017 Rioverde1

 

2018 Muro Corrilabruzzo

Utenti
127
Articoli
258
Visite agli articoli
4080941