..................

logocorrilabruzzo01

2018 Logo X Sito

  • 2019 da Facebook
  • LOGO CORRILABRUZZO2 2
  • 2022 05 01 San Salvo Testata
  • 2022 05 08 Guastameroli Testata
  • Video dalle Pagine Facebook
  • La Gara in Rosa - 1 maggio 2022 - San Salvo Marina
  • Guastameroli (CH) 8 maggio 2022

5^ Strateaterno Cross Country

Dopo la pausa di un anno dovuta alla pandemia, ritorna la quinta edizione della Strateaterno Cross Country, gara di cross che si svolgerà il 16 Aprile presso il lago Teaterno a Chieti Scalo. Terza attività del Corrilabruzzo e prima gara podistica.

Valida come Campionato Regionale Fidal individuale e di società Master, M/F. La gara è stata organizzata nel dovuto rispetto di tutte le normative anti-Covid, in piena sicurezza per tutti gli atleti, per cui si deve indossare obbligatoriamente la mascherina FFP2 per il ritiro pettorali. Per la partenza è consentita anche la mascherina chirurgica per i primi 500metri e in prossimità dell’arrivo ed è consigliato di allontanarsi velocemente al fine di non creare assembramenti. Costo del pettorale 8€ per gli adulti, 4€ per le categorie giovanili e per la camminata sportiva. Ritrovo ore 8, partenze scaglionate inizio gara ore 9. Per altre info consultare il regolamento qui di seguito pubblicato. Il nuovo presidente della Runners Chieti, Guido Barbuscio , assicura che la gara si svolgerà in qualsiasi condizione atmosferica, il percorso è stato scelto evitando fango e pozzanghere per garantire sicurezza e ottime velocità a tutti i partecipanti. Inoltre ci si può fermare a pranzo ad un buon prezzo presso il “Teaterno” importante prenotarsi in tempo. 

Un po' di storia: la corsa campestre è nata in Inghilterra, inizio XIX secolo, come gioco di caccia per bambini. Due corridori chiamati “lepri “fuggono” seguiti da gruppi di altri ragazzi, l’obbiettivo era quello di inseguire le lepri. Dal 1973 la più importante competizione è la IAAF World Cross Country Championships. Attualmente è un evento biennale gestito dall’Associazione internazionale delle federazioni di atletica leggera. la corsa campestre è stata una specialità olimpica, dal 1904 al 1924. Oggi è diventata molto popolare tra gli studenti delle scuole medie, superiori e universitari e non solo, è molto diffusa anche fra i master. E’ una specialità sia maschile che femminile dell’atletica leggera in cui si corrono distanze tra i 4 e i 12 km, su fondo sterrato o erboso e su percorsi che variano da uno a più giri, in base a determinati canoni, quali l’età e il sesso. Prevede sia gare individuali a tempo, che competizioni a squadre, le quali prevedono un punteggio in base ai piazzamenti dei vari atleti. Queste gare di solito si svolgono in autunno ed in inverno e si possono prevedere condizioni metereologiche di vento, pioggia, nevischio, neve o grandine e temperature varie. Questo tipo di allenamento può sembrare molto impegnativo, ma alternare la corsa su strada con la campestre apporta benefici, sia a livello fisico e mentale, che come rinforzo per cartilagine e legamenti intorno alle articolazioni, oltre a beneficiare di un paesaggio naturalistico.

L’ASD Runners Chieti vi invita a partecipare.

strateaterno2

Utenti
130
Articoli
411
Visite agli articoli
5870820