..................

logocorrilabruzzo01

2018 Logo X Sito

  • 2018 Logo Insieme
  • 2019 da Facebook
  • 2019 12 01 Francavilla Testata
  • Babbi Natale in fuga testata
  • 2019 12 15 Casalbordino Testata
  • Video dalle Pagine Facebook
  • 01 dicembre 2019 - Francavilla
  • 29 dicembre 2019 - Petacciato
  • 15 dicembre 2019 - Casalbordino

V TROFEO AIDO AGNONE

di CINZIA CALABRESE ( consigliere regionale fidal molise )

Toccanti i rintocchi della campana della Fonderia Marinelli che hanno dato il via al V Trofeo Città di Agnone-AIDO ( risultati).
273 i podisti che hanno tagliato il traguardo del V°Trofeo città di Agnone-AIDO ieri-27/8/2016. Alle 18.45 lo start dopo il rintocco della speciale campana, opera suprema della Fonderia Marinelli. Ed il suono melodioso di questa campana ha voluto commemorare in questa giornata di lutto nazionale le 291 vittime del sisma che ha colpito l'Italia centrale lo scorso 24 agosto. 9,8 i chilometri del tracciato col quale si sono confrontati amatori e top. Percorso impegnativo e suggestivo fatto di sali- scendi tra i vicoli e le strade principali della cittadina in provincia di Isernia con un tratto idilliaco in cui è stato possibile ammirare una tra le vallate di raro fascino, dono prezioso offerto dalla Natura al Molise.

1 agnone

E veniamo ai risultati.

Vince il V° Trofeo città di Agnone-AIDO Beniyam Senibeta Adugna-31.38 il suo tempo. Stesso crono, con un passo di 3.13 a chilometro, ma per i Giudici di Gara secondo al traguardo Giovanni Grano-NAI. Grande l'impegno profuso da Giuseppe Di Bucci- Atletica Agnone-1° M30. Ottavo assoluto e secondo M30 Piero Mignogna (Runners Termoli )che con costanza e notevoli capacità tecniche archivia questa competitiva con il tempo di 35 minuti e 28 secondi. Primo M45 e decimo assoluto Nicola Volpacchio (Nico Volpacchio)- Podistica Avis Campobasso- 35.32 il suo crono.

2 agnone

In gamba, altresì, Giuseppe Iamonaco-3° M45, Nicandro Calleo-2° M40, Gabriel Tomaro-1° TM 23 e Giuseppe Marinelli-2°M35, Marciano Pilla e Lazhar Nabli- rispettivamente primo e secondo M50, Gianni Giglio- 4°M45, Roberto De Gregorio-2° TM 23, Antonio Costa e Giancarlo Benevento 4° e 5° M35 e Francesco Petella-1° M55 e Antonio Grano -2° M55. In campo femminile ha trionfato il trio Esther Mutuku, Eunice Chebet e Beatrice Cheptoo- 1^, 2^ e 3^.

3 agnone

A completare il podio delle assolute le straordinarieIolanda Ferritti e Ilaria Novelli- rispettivamente 4^ e 5^ con 39.41 e 40.19. La media tenuta dalle due atlete molisane e' stata di 4.02 e 4.06 a km su di un percorso dall'altimetria davvero complessa. Meritano di essere citati ancora Fernando Antonio Fatica (Polisportiva Molise)-4° M50, Francesco De Rosa- 5°M50,Silvio Marro, SC Promosport Borgomolisano- 2° M60,Anna Bornaschella-1^ F40, Agostino Cipolla per la diciassettesima volta sul gradino più alto del podio della categoria M65, Morena Di Benedetto eLinda Caserio- prime tra le F35 e F30, Caterina Gargano 1^F60 e Angela Marcovecchio 3^ F50.

4 agnone

Ed in conclusione un plauso particolare ai "diversamente giovani" che hanno concluso con impegno questa gara: Leonardo Manna e Benito Grieco si sono piazzati rispettivamente 2° e 3° M75, mentre Isidoro Tamasi e Armando D'Aguanno si sono classificati rispettivamente 2° e 4° tra gli M70.Per ciò che attiene alla classifica relativa ai piazzamenti delle società terzo e quarto posto sono stati della NAI e della Podistica Avis. In gara oltre al presidente dell'Atletica Agnone,Giovanni Labbate, Agostino Caputo, Massimiliano Terracciano (Massi Terracciano) e Nicola Virginillo. Alle ore 20.30- spirato il termine per il reclamo- si è dato l'avvio alla cerimonia di premiazioni mirabilmente gestita dall'ing. Adriano De Simone, che unitamente a Roberto Paoletti- speaker dell'evento- ha chiamato sul palco a ritirare i premi offerti dagli sponsor i primi 5 assoluti ed i primi 5 di ogni categoria M ed F. Ad alternarsi nella consegna dei ricchi doni Marcello Casasanta, presidente del circuito Corrilabruzzo, Cinzia Calabrese, consigliere FIDAL Molise, Riccarda Sabelli, Presidente della sezione AIDO di Agnone, rappresentanti delle amministrazioni locali, degli sponsor, dell'Oratorio ed il parroco. Lodevole poi l'iniziativa di devolvere il denaro ricavato dalle iscrizioni alle gare giovanili alle popolazioni in difficoltà a seguito del terremoto che ha messo in ginocchio l'Italia centrale mercoledì scorso.
ps la raccolta fondi dopo la prima giornata e' arrivata a 192 EURO .

5 AGNONE

www.corrilabruzzo.it  CF.91127730686

2017 Adi Apicoltura 2017 Agriverde   2019 logo le magnolie150100  2017 DAlessandro   2017 Di Renzo Pubblicita96
2017 ENDU 2017 Giosport96 2017 NS Bandiere 2017 Spinelli 2017 Rioverde1

 

2018 08 23 Muro Corrilabruzzo

Utenti
130
Articoli
340
Visite agli articoli
4735391