..................

logocorrilabruzzo01

2018 Logo X Sito

  • 2018 Logo Insieme
  • 2018 Logo e societa
  • 2019 Banner ISCRIZIONI
  • 2019 da Facebook
  • Iscrizioni Aperte
  • Video dalle Pagine Facebook

FINALMENTE INSIEME!

Succede che l’Abruzzo è la regione verde d’Europa ma anche la terra dei circuiti podistici. Ce ne sono undici, che fanno capo a diversi enti ed organizzazioni, ognuno dei quali, comprensibilmente tira l’acqua al proprio mulino e nel farlo inevitabilmente è probabile che danneggi le bare di un circuito “concorrente”.

Per fare un paragone estremo, la situazione del podismo amatoriale abruzzese conta più “fazioni” della guerra civile in Siria.

insieme1

Ovviamente in questa enorme guerra fra poveri, chi ci rimette è il podista amatoriale che corre spesso per divertirsi ed è estraneo a tutti gli equilibri “politici” e alle dinamiche perverse che regolano i rapporti fra enti, circuiti e società. E al quale un clima conflittuale da spesso fastidio, col risultato di allontanarlo dalle società podistiche o, peggio, dal mondo della corsa amatoriale che sembra una specie di strano “club” regionale accessibile a pochi.

Succede anche che in una situazione così autoreferenziale si voglia dare importanza all’agonismo, ai premi, alla competizione per cercare di coinvolgere quanti più podisti possibile in ogni gara e circuito. Ma, quando si guarda alle classifiche e agli iscritti si scopre che i nomi sono sempre più o meno gli stessi: ed è inevitabile, dato che difficilmente nuovi amatori decidono di tesserarsi con una società perché “spaventati” da un ambiente che sembra chiuso ed ipercompetitivo, frazionato fra circuiti che diventano sempre più autoreferenziali e che dimenticano il bene del movimento!

Perché dico questo? Perché c’è chi ha provato a fermarsi e riflettere e a fare un passo indietro.

Succede che una sera decidano di incontrarsi alcuni dei protagonisti del mondo podistico abruzzese con l’obiettivo di mettersi in discussione e provare ad accantonare le rivalità per capire se ci fossero i presupposti per fare un cammino insieme. Fra le tribù indiane si fumava il calumet della pace per suggellare un accordo diplomatico, ma siccome siamo in Abruzzo ci si incontra davanti a birra ed arrosticini e si discute. La rustella è democratica e la convivialità aiuta a sciogliere i nodi.

Così attorno alò tavolo si sono ritrovati i rappresentanti di due circuiti “Corrilabruzzo”

Ci è voluto poco per accordarsi e trovare un percorso condiviso per i due “corrilabruzzo” che, per la prima volta dopo anni, si affiancheranno per una sorta di “prova generale” per un circuito unico: 32 manifestazioni saranno valide per entrambi i circuiti e, per l’occasione, i simboli dei due “corrilabruzzo” saranno uniti in un unico logo con la scritta “Insieme”.

Insieme, da principio, per ritrovare i valori ispiratori di solidarietà, amore per lo sport e condivisione che hanno animato il podismo abruzzese quando si era tutti insieme ed era importante solo “correre insieme”!

Insieme, per aiutarsi, per dare un esempio agli altri circuiti, per aprirsi verso tutti gli amanti della corsa.

Insieme per sperare che, in un futuro prossimo, si possa trovare il modo di unificare tutti i circuiti abruzzesi.

Queste 32 manifestazioni ci piacerebbe fossero solo l’inizio e, ovviamente, siamo aperti a chiunque voglia dare il proprio contributo accantonando rivalità campanilistiche e competizione esasperata evitando di rendersi ridicoli e scimmiottare i professionisti che non siamo né vogliamo in fondo essere.

Vogliamo salire sulla stessa barca, girare il timone e prendere una nuova rotta. Insieme.

Gianni Roveda

www.corrilabruzzo.it  CF.91127730686

2017 Adi Apicoltura 2017 Agriverde   2017 Caffe Gemelli  2017 DAlessandro   2017 Di Renzo Pubblicita96
2017 ENDU 2017 Giosport96 2017 NS Bandiere 2017 Spinelli 2017 Rioverde1

 

2018 08 23 Muro Corrilabruzzo

Utenti
127
Articoli
288
Visite agli articoli
4290615