NUOVO SISTEMA ISCRIZIONI ON-LINE
  • LogoPratola
  • coast 1000 80
  • 2014 Babbo Logo
  • 13 dicembre 2014 - 8^ Serata Podistica Pratolana - 8° Memorial Massimo Zimei
  • 14 dicembre 2014 - 6^ Maratona Coast to Coast Sorrentina Amalfitana
  • 21 dicembre 2014 - Babbo Natale Corre e Cammina con l'UNICEF

                                         LogoCorrilabruzzoFidalEPS

Intervista a Giovanni De Benedictis

di Roberto Ragonese

Sono trascorsi dieci anni dal ritiro dalla scena agonistica, avvenuta alla fine del 2004, di Giovanni De Benedictis, uno dei più grandi marciatori italiani di tutti i tempi, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Barcellona del 1992, nella 20 Km. All’epoca, l’abbandono dell’attività agonistica del campione pescarese avvenne in sordina, quasi a voler tener fede a quella riservatezza che ha sempre contraddistinto la sua personalità di atleta e di uomo, schivo nei confronti della ribalta mediatica. Un atteggiamento che ha mantenuto nella vita di tutti i giorni. All’età di 46 anni De Benedictis svolge la professione di Carabiniere, il corpo militare per il quale ha sempre gareggiato da atleta, dall’età di 19 anni. A differenza di numerosi colleghi dal passato sportivo anche meno illustre del suo, non ha mai ricoperto, finora, incarichi tecnici o dirigenziali significativi, sia in ambito federale, sia in seno al gruppo sportivo dell’arma.

25a

 

LA TECNICA DEL SELF TALK

di Sara DI Salvatore

Ogni persona presenta una “vocina” interna che ci guida nelle scelte della vita quotidiana, influenzando il modo di agire; anche gli sportivi presentano un dialogo interno. In ambito sportivo, i pensieri che spuntano alla mente possono influenzare positivamente o negativamente la prestazione. E’ quindi opportuno tenere sotto controllo e monitorare il dialogo che l’atleta si rivolge attraverso una maggiore consapevolezza o aiutandosi con un diario.

L’uso del dialogo interno, conosciuto come tecnica del Self Talk, per controllare ed organizzare le cognizioni degli atleti è stato perciò proposto come elemento chiave per una prestazione di successo; per questo risulta frequentemente incluso nei training di preparazione mentale psicologica.

Testimonial Corrilabruzzo 2015

In data 18 novembre il direttivo della ASD CORRILABRUZZO ha stabilito quali saranno i

TESTIMONIAL CORRILABRUZZO 2015

Scelti per l’assoluto valore morale sportivo e per portare avanti il progetto CORRILABRUZZO , che ha tra i suoi valori fondanti

Giovani Salute Solidarietà

L’ATLETA Valeria Latino classe 2000 (Atletica Gran Sasso) vincitrice del Campionato Italiano categoria Cadetti che si è svolto a Borgo Valsugana il 11-12 ottobre 2014, nella specialità Salto triplo con la misura di metri 11,82.

Camillo Campitelli nuovo collaboratore per il settore Master

Ufficio Stampa FIDAL Abruzzo

CAMILLO CAMPITELLI è il  nuovo collaboratore per il settore MASTER, sostituisce Guido Catenaro, che si è dimesso dalla carica di collaboratore del Comitato Regionale per il settore Master. Dopo tanti anni  di collaborazione con il Comitato Regionale FIDAL, Guido Catenaro  ha deciso di  lasciare il suo incarico di consulenza per il settore Master. Al suo posto è stato nominato Camillo Campitelli.

www.corrilabruzzo.it  P.IVA 01994240685

2014 Negozio AdSport2014 Negozio Fernando Sport2014 Negozio sport for you2014 Negozio TriRun2014 Negozio InVogue

2014 adi apicoltura2014 ColavitaNew2014 dalessandroFratelliBruno2014 ideapaolucci

2014 Run Viaggi Samana2014 spinelli2014 vitha2014 bocconotteria2014 UrsiniNew2014 NS Bandiere

2014 il muroNuovo5


web designer: Agostino Occhiuzzi per

 Accademia Logo Gianluca 01

Statistiche

Utenti registrati
150
Articoli
248
Web Links
9
Visite agli articoli
296245
FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest
Pin It