BUON 2016
  • 2016 01 17 PranzoBanner
  • BUON2016
  • 17 gennaio 2017 - Gran Pranzo finale e premiazione 2015
  • Buon 2016

                                         2015 Logo Corrilabruzzo

Su quale fondo fare il FONDO

di Donato CHIAVATTI

E’ meglio correre sull’asfalto, sul cemento, sull’erba, sullo sterrato o su pista in materiale sintetico? Quali sono gli effetti traumatici dei diversi fondi e come fare per limitarli. In atletica la scelta del fondo sul quale svolgere gli allenamenti riveste una notevole importanza. Quando mi è stato possibile ho sempre preferito indirizzare i runners verso terreni morbidi come erba e sterrato e sconsigliare il duro asfalto. L’esperienza di tanti atleti evidenzia infatti che muscoli, tendini e articolazioni sono molto più sollecitati, a livello di traumatismi, se il percorso si snoda sulla sede stradale. Studi biomeccanici approfonditi hanno confermato che erba e sterrato sono superfici meno traumatiche, ma lo sono per ragioni più complesse di quelle che si potrebbero pensare.

LEGGI IL PDF

UN'ALTRA SFIDA VINTA

di Alessandro Sinibaldi

Anche quest'anno, nonostante il cambio della data, si è svolta con una perfetta organizzazione la corsa del Corrilabruzzo in favore dell'UNICEF. E possiamo affermare che è stata un'altra bella vittoria ma non del Corrilabruzzo ma di tutti voi podisti abruzzesi che avete dato il vostro contributo per questa nobile causa. Ancora un infinito grazie e vi aspettiamo sempre più numerosi per la prossima edizione ma soprattutto sempre di corsa sulle strade abruzzesi.

UNALTRA SFIDA VINTA 10 Gennaio

BUON 2016!

di Alessandro Sinibaldi

Da tutti noi del CORRILABRUZZO a tutti i podisti abruzzesi e non un sincero augurio di BUON ANNO: che possa essere per tutti pieno di gioia e di serenità.

BUON2016

Vi aspettiamo per un 2016 ancora più avvincente ed entusiasmante!

 

UNICEF: UNA GIORNATA SOLARE

di Marcello CASASANTA

E’ stata una giornata solare la manifestazione del CORRILABRUZZO che si è svolta sul lungomare di Pescara e dedicata alla SOLIDARIETA’ in particolare a favore dell’UNICEF. Non poteva essere diversamente, una manifestazione con l’obbiettivo incentrato sui  giovani. La presidente regionale UNICEF LA PROF. CAPPAMONTI era raggiante. Siete stati TUTTI SPECIALI, ognuno per conto proprio, tutti hanno dato il loro contributo alla riuscita di una GARA CORRILABRUZZO IMPORTANTISSIMA.


Al nostro correre  e alle nostre gare dobbiamo dare un valore sociale e di solidarietà con una spruzzata di competizione e divertimento mai dimenticando la promozione dell'ATLETICA.
Parliamo di  giovani e allora un grazie grande quanto il cielo alla POLISPORTIVA THETYS del presidente PIRO NICOLA che oggi ha letteralmente riempito, con il suo dolce marciare, l’ultima tappa del MARCIALABRUZZO. Accompagnati da FRANCESCA DI CARLO in 27 hanno mostrato le loro abilità “marciatorie” al cospetto di GIOVANNI RICCI Giudice FIDAL di marcia, che alla fine di queste tre tappe ha stilato la classifica definitiva del MARCIALABRUZZO. Il resto della TROUPE era al cross di OSIMO dove hanno conquistato moltissimi podi. Un grazie alla FIDAL ABRUZZO nella persona della presidente PROF.SSA BALSORIO CONCETTA e al gruppo dei giudici fidal capitanati da MANUELA TRIVARELLI perchè anche loro oggi hanno regalato la loro presenza.

www.corrilabruzzo.it  CF.91127730686

2014 Negozio AdSport2014 Negozio Fernando Sport2014 Negozio InVogue2015 SportPiu 1002015 Passologico New

2014 adi apicoltura2014 dalessandroFratelliBruno2014 ideapaolucci

2014 spinelli2014 NS Bandiere2015 SangritanaViaggi 100x90

2015 il muro news 03

Statistiche

Utenti registrati
298
Articoli
463
Web Links
9
Visite agli articoli
894493
FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest
Pin It